giovedì 25 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Maduro si congratula con Ecuador nell’anniversario della battaglia di Pichincha

Caracas, 24 mag (Prensa Latina) Il presidente del Venezuela, Nicolás Maduro, ha inviato oggi gli auguri al popolo ecuadoriano in occasione del 200° anniversario della battaglia di Pichincha, che ha sancito l'indipendenza di questa nazione dal colonialismo spagnolo.

“Il mio abbraccio per il popolo fratello dell’Ecuador nel bicentenario della battaglia di Pichincha, un’impresa che ci invita a riflettere su ciò che possiamo ottenere con l’unità; l’obiettivo centrale è la libertà, la sovranità e l’indipendenza dei nostri popoli. Viva Sucre! ” ha scritto il presidente sul social network Twitter.

Questo martedì al Pantheon Nazionale si è tenuta una cerimonia ufficiale per l’anniversario, presieduta dal Vicepresidente per la Sicurezza e la Pace dei cittadini, Remigio Ceballos, dove è stata posta un’offerta floreale  davanti al sarcofago del Padre della Nazione, Simón Bolívar.

La battaglia di Pichincha, comandata dal generale venezuelano Antonio José de Sucre, segnò un momento importante nella lotta per l’indipendenza contro la dominazione spagnola in America Latina e nei Caraibi.

Questa campagna aprì le porte del Perù a Bolívar, il che avrebbe reso possibile la sua successiva indipendenza e un’altra conquista dell’atto di emancipazione bolivariana.

Ig/ycv

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE