lunedì 15 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba: due pazienti ancora ricoverati per incidente all’Hotel Saratoga

L'Avana, 13 giu (Prensa Latina) Il Ministero della Salute Pubblica cubano ha riferito oggi che ancora due persone sono ricoverate in ospedale dopo aver riportato ferite nell'esplosione accidentale avvenuta all'Hotel Saratoga a L'Avana il 6 maggio.

Secondo l’ultima informazione dell’ente sanitario, dei 99 feriti, 46 hanno perso la vita nell’incidente, mentre 51 sono già stati dimessi ed un uomo ed una donna sono ricoverati in ospedale, segnalati come gravi.

Del numero totale di deceduti, 25 erano uomini e 21 donne, quattro bambini, una donna in stato di gravidanza ed un cittadino spagnolo.

L’emblematico Hotel di Saratoga ha subito il 6 maggio intorno alle 11:00 ora locale un parziale crollo causato da un’esplosione quando un’autocisterna con gas liquefatto stava rifornendo la struttura.

L’onda d’urto ha danneggiato anche strutture vicine come il Teatro Martí, una scuola elementare ed edifici residenziali, i cui occupanti si trovano in centri forniti dal governo fino al recupero delle loro case.

L’ente educativo è stato recuperato in pochi giorni e le brigate edili specializzate stanno lavorando sugli altri edifici più complessi, compreso l’albergo stesso, i cui danni, secondo gli esperti, non ne compromettono finora la stabilità.

Ig/joe

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE