martedì 16 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il carattere popolare del programma di donazione del sangue è evidenziato a Cuba

L'Avana, 14 giu (Prensa Latina) Il Ministro cubano della Sanità Pubblica, José Ángel Portal, ha evidenziato oggi il ruolo del programma nazionale di donazione del sangue, caratterizzato da un'ampia e attiva partecipazione della popolazione.

In occasione della Giornata Mondiale di questo atto umano, ha anche sottolineato che è fondamentale sostenere la necessità di trasfusioni di sangue in tempo di pace, così come durante le emergenze od i disastri che possono causare un improvviso aumento della loro domanda nelle istituzioni sanitarie.

Dopo aver riconosciuto e ringraziato nella sua lettera i volontari cubani, che contribuiscono con la loro sensibilità e solidarietà a salvare vite umane, il funzionario ha messo in guardia sull’importanza di garantire l’accesso a sangue sicuro a chiunque necessiti di una trasfusione.

Ecco perché, ha sottolineato, tutti i paesi hanno bisogno di donatori di sangue volontari non remunerati che svolgano periodicamente questo processo. Donare il sangue è un atto di solidarietà. “Unisciti allo sforzo e salva vite” è il motto della giornata che si svolge ogni 14 giugno per commemorare la nascita di Karl Landsteiner, patologo e biologo austriaco che scoprì e caratterizzò i gruppi sanguigni, motivo per cui fu insignito del Premio Nobel per la Medicina nel 1930.

Ig/alb

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE