mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il presidente aentino chiede cooperazione e fine delle disuguaglianzerg

Buenos Aires, 24 giu (Prensa Latina) Il presidente argentino Alberto Fernández ha oggi sostenuto la cooperazione internazionale e la lotta alle disuguaglianze, intervenendo a un dialogo ad alto livello del gruppo Brics (Brasile, Russia, India, Cina e Sud Africa).

Attraverso piattaforme digitali, il presidente è intervenuto, dalla residenza di Quinta de Olivos, all’incontro organizzato da Pechino e al quale è stato invitato dal suo collega cinese, Xi Jinping.

 

Il capo di stato argentino ha espresso l’aspirazione del suo paese a diventare membro dei Brics, “i cui membri rappresentano il 42% della popolazione mondiale e il 24% del prodotto interno lordo mondiale”.

 

Questo gruppo costituisce una piattaforma con enormi capacità per discutere ed attuare un’agenda per il futuro che ci condurrà verso un momento migliore e più equo. Vogliamo entrare a far parte di questo spazio ed offrire i nostri contributi, ha affermato.

 

D’altra parte, ha ringraziato il sostegno di queste nazioni per il diritto di questa nazione sudamericana sulla sovranità delle Isole Malvine ed il ritorno al dialogo con il Regno Unito.

 

Fernández ha sottolineato l’importanza di promuovere la pace, la solidarietà tra i popoli, la cooperazione e la giustizia.

 

Allo stesso modo, ha esortato a porre fine alla violenza ed all’ingerenza negli affari interni degli stati, nonché a garantire il rispetto dell’integrità territoriale, dei diritti umani e della diversità come requisito centrale della convivenza democratica.

 

Mai prima d’ora la disuguaglianza è stata così smascherata. Pochi concentrano il reddito, mentre milioni di persone sopravvivono in povertà. Senza adeguate politiche pubbliche, non saremo in grado di raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile fissati dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per il 2030, ha concluso.

 

Ig/gas

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE