sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

La maggior parte dei palestinesi sostiene la resistenza armata

Ramallah, 29 giu (Prensa Latina) Dato l'aumento dell'aggressione israeliana, la maggioranza dei palestinesi sostiene la ripresa della lotta armata per raggiungere i propri diritti e diffida degli Stati Uniti, ha rivelato oggi un sondaggio.

Alla domanda sui modi per porre fine allo stallo politico, il 55% degli intervistati ha sostenuto una rivolta popolare armata, quattro punti percentuali in più rispetto a tre mesi fa, secondo un sondaggio del Centro Palestinese per la Ricerca Politica e le Indagini.

Il 65% ha rifiutato di dialogare con la nuova amministrazione statunitense guidata da Joe Biden.

Mentre il 49% ha affermato che non apprezzerebbe l’eventuale ripresa degli aiuti statunitensi, immobilizzati dall’ex presidente Donald Trump.

A sua volta, il 70% ha affermato che la soluzione dei due stati non è più fattibile a causa dell’espansione degli insediamenti israeliani in Cisgiordania e Gerusalemme Orientale.

In questo senso, il 77% ha affermato che le possibilità di creare uno stato palestinese indipendente insieme a Israele nei prossimi cinque anni sono scarse o molto scarse.

Inoltre, il 69% ha rifiutato, nelle circostanze attuali, il ritorno ai negoziati con Israele.

Ig/rob

 
ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE