giovedì 25 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Petro nomina il ministro delle finanze del nuovo governo in Colombia

Bogotà, 30 giu (Prensa Latina) Il presidente eletto della Colombia, Gustavo Petro, ha annunciato che José Antonio Ocampo sarà il ministro delle finanze dal nuovo governo che entrerà in carica il 7 agosto.

 

“Costruire un’economia produttiva ed un’economia per la vita” sarà uno degli obiettivi dell’amministrazione Petro, ha affermato ieri sera attraverso il suo account di Twitter.

 

L’annuncio è avvenuto dopo il primo incontro di trasferimento tra le commissioni del presidente uscente, Iván Duque, e Petro, nomine che continuano oggi e dureranno fino al 5 luglio.

 

Ocampo, che è stato Ministro delle Finanze per l’ex Presidente Ernesto Samper (1994-1998) e condirettore del Banco de la República fino a dicembre del 2019, avrà nelle sue mani il compito di promuovere la proposta del Patto Storico denominata Colombia Economía para la vida.

 

L’impegno del Patto, coalizione con cui Petro ha vinto le elezioni del 19 giugno, per realizzare “una Colombia, potenza mondiale della vita”, è quello di realizzare profonde trasformazioni per far fronte all’emergenza dovuta al cambiamento climatico ed alla perdita di biodiversità. 

 

“Ciò implica muoversi verso un’economia produttiva basata sul rispetto della natura, lasciandosi alle spalle la dipendenza esclusiva dal modello estrattivo e democratizzare l’uso dell’energia pulita per generare capacità nazionali che ci consentano di affrontare gli effetti del cambiamento climatico”, afferma il programma.

 

In questo modo, per contribuire a superare la crisi ambientale globale che mette in gioco la vita e la sopravvivenza della specie umana, aggiunge.

 

Ocampo è il secondo ministro nominato da Petro. Il primo è stato il famoso politico conservatore, noto per i suoi contributi alla pace, Álvaro Leyva Durán, che guiderà il Ministero degli Affari Esteri.

 

Ig/otf

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE