venerdì 12 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

La rivoluzione cubana è il popolo, ha affermato il presidente Díaz-Canel

L'Avana, 11 lug (Prensa Latina) La Rivoluzione cubana è un popolo dignitoso ed eroico, che resiste e crea, ha affermato oggi il presidente cubano Miguel Díaz-Canel.

Sul suo account di Twitter, ha affermato che i cubani resistono all’odio di un bloqueo genocida per più di 60 anni ed in risposta creano un lavoro d’amore ogni giorno.

Ci sono molti segni di solidarietà internazionale verso la Rivoluzione Cubana ed il suo popolo, evidenziati questo fine settimana in diverse nazioni di tutti i continenti.

In questo modo, il mondo riconosce la lotta dell’isola caraibica di fronte agli ostacoli rappresentati dalla politica di bloqueo statunitense e dai suoi tentativi di soffocare economicamente la nazione antillana per destabilizzare la tranquillità dei cittadini.

L’11 luglio 2021 si sono verificati atti di violenza contro persone e proprietà statali socialiste incoraggiati dall’estero attraverso un’operazione politico-comunicativa.

Su quanto accaduto poi, un anno fa, il presidente cubano ha detto: “Volevano dare un’altra connotazione a questa data, ma se c’è qualcosa da festeggiare, è la vittoria del popolo contro i tentativi di un golpe di stato morbido”.

Ig/yaa

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE