lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Lavorano a Cuba per migliorare la disponibilità di antibiotici

L'Avana, 18 lug (Prensa Latina) Il gruppo d'affari BioCubaFarma di Cuba continua oggi i suoi sforzi per migliorare l'elenco nazionale di base dei medicinali per la popolazione, in particolare per garantire la disponibilità di antibiotici.

 

Dall’ingresso delle materie prime necessarie alla produzione della Cefalexina, si lavora fino a 24 ore in una delle dipendenze del suddetto ente.

 

Questo antibiotico orale è garantito per essere distribuito in capsule per i prossimi due mesi.

 

Attualmente sono in fase di produzione Cefalexin 500 mg in capsule e Cefalexin 250 mg in polvere per sospensione orale destinati all’età pediatrica.

 

Secondo il quotidiano Granma, la materia prima consentirà di fornire circa 75 giorni di Cephalexin in capsule e, nel caso della polvere per sospensione orale, il resto dell’anno.

 

Questo antibiotico molto richiesto non è stato prodotto da novembre dello scorso anno, specifica la fonte.

 

Il quotidiano ricorda che la causa fondamentale della carenza di medicinali nella maggiore delle Antille è la mancanza di materie prime e principi attivi.

 

L’intensificarsi del bloqueo economico, commerciale e finanziario imposto dagli Stati Uniti ha un’influenza significativa sulla possibilità di pagare i fornitori.

 

Ig/joe

 
ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE