lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Tre palestinesi feriti, 12 arrestati nell’operazione israeliana

Ramallah, 19 lug (Prensa Latina) Le forze di sicurezza israeliane oggi hanno ferito tre palestinesi e arrestato altri 12 in varie operazioni nella Cisgiordania occupata.

Tre giovani sono stati feriti da proiettili durante gli scontri nel campo profughi di Askar, vicino alla città settentrionale di Nablus, ha riferito il portale di informazioni di Al Quds.

Durante il raid, i soldati israeliani hanno fatto irruzione in diverse case e hanno arrestato tre cittadini, ha aggiunto la fonte.

Nella vicina città di Jenin sono stati segnalati scontri anche tra soldati e miliziani che hanno cercato di fermare l’avanzata dei soldati, che hanno trattenuto altre quattro persone.

Secondo i media, i combattimenti sono scoppiati nella parte orientale della città, considerata una roccaforte delle milizie palestinesi.

Numerosi arresti sono stati segnalati anche nei governatorati di Betlemme e Hebron.

L’esercito israeliano ha arrestato 3.873 palestinesi nella prima metà del 2022, hanno recentemente denunciato quattro organizzazioni non governative in una dichiarazione congiunta.

Nel solo mese di giugno, 464 persone sono state detenute nei territori occupati, di cui 70 minori e 18 donne, hanno precisato.

Ig/rob

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE