mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Affermano che in Messico si sta abbassando la percentuale degli omicidi

Città del Messico, 20 lug (Prensa Latina) L'omicidio in Messico mantiene una tendenza al ribasso, scendendo del 13,4% rispetto al suo massimo storico, ha assicurato oggi la segretaria alla sicurezza, Rosa Icela Rodríguez.

 

Nella sua dichiarazione alla conferenza stampa mattutina nel Palazzo Nazionale con il presidente Andrés Manuel López Obrador, dedicata questo mercoledì alla questione della sicurezza dei cittadini, la funzionaria ha presentato il suo rapporto mensile.


Assicura che il 49% delle vittime è concentrato in sei stati: Guanajuato, Michoacán, Baja California, Stato del Messico, Jalisco e Chihuahua.


Aggiunge che nei 50 comuni prioritari c’è stata una diminuzione del 14,5% degli omicidi nel primo semestre del 2022 rispetto al 2021, per cui in 34 comuni si è registrato un calo del 24% e in 16 un incremento del 19%.


Intanto, i femminicidi sono scesi del 20% rispetto al massimo storico del 2021 e in termini di rapimenti sono diminuiti del 73%, ha detto.


Ha spiegato che 4401 persone sono state arrestate per questo crimine, 503 bande sono state smantellate e 2013 vittime sono state salvate.


Per quanto riguarda la lotta al furto di idrocarburi, ha indicato che si è registrato un risparmio giornaliero di 165 milioni di pesos.


Ig/lma

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE