mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Israele arresta otto palestinesi, compreso un legislatore

Ramallah, 21 lug (Prensa Latina) I soldati israeliani hanno arrestato otto palestinesi durante vari raid in Cisgiordania, incluso il legislatore Nayef Rajoub, rilasciato all'inizio di quest'anno dopo aver trascorso otto mesi in prigione.

Membro del Movimento di resistenza islamica, Rajoub è stato arrestato nella città di Dura, vicino alla città meridionale di Hebron, ha riferito l’agenzia di stampa Safa.

Secondo il notiziario, il deputato ha trascorso un totale di 13 anni nelle carceri israeliane.

Altri due palestinesi sono stati arrestati a Dura e un terzo ad Abu Dis, vicino a Gerusalemme.

Altri quattro sono stati arrestati nel campo profughi di Duheisheh, a sud di Betlemme, dove un giovane è rimasto gravemente ferito.

Secondo l’agenzia di stampa ufficiale Wafa, dopo l’ingresso dell’esercito israeliano, sono scoppiate proteste tra i residenti, represse con proiettili veri e proiettili di gomma, oltre ai lacrimogeni.

Fonti mediche dell’ospedale di Beit Jala hanno affermato che il giovane è stato colpito all’addome, provocando una lacerazione al fegato prima che gli penetrasse la schiena, e per questo è stato operato d’urgenza.

L’esercito israeliano ha arrestato 3.873 palestinesi nella prima metà del 2022, hanno recentemente denunciato quattro organizzazioni non governative in una dichiarazione congiunta.

Ig/rob

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE