sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Decine sono le vittime degli scontri nel sud della Siria

Damasco, 28 lug (Prensa Latina) Gli scontri tra due milizie locali nella provincia meridionale siriana di Sweida hanno lasciato negli ultimi due giorni, decine di morti e feriti, secondo i media.

L’assessorato provinciale alla sanità, citato dal quotidiano al-Watan, ha confermato la morte di 17 persone mentre altre 35 sono rimaste ferite, tre delle quali in gravi condizioni.

Fonti locali hanno informato Prensa Latina che sono scoppiati scontri tra le milizie Al-Fajer e Al-Karameh dopo le reciproche accuse di atti di violenza e sequestri di persona.

Le milizie armate a Sweida, a circa 100 chilometri a sud di Damasco, creano uno stato di instabilità in questa provincia tra gli appelli popolari a disarmarle e imporre l’autorità statale.

Ig/fm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE