domenica 21 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Israele ha arrestato 375 palestinesi nel mese di luglio

Ramallah, 16 ago (Prensa Latina) Le truppe israeliane hanno arrestato 375 palestinesi a luglio, tra cui 28 minorenni e due donne, denunciano oggi quattro ONG in una dichiarazione congiunta.

Il testo evidenzia che gli arresti sono stati accompagnati da gravi violazioni ai danni dei detenuti e delle loro famiglie.

A questo proposito, afferma che i militari hanno usato deliberatamente metodi minacciosi e intimidatori come percosse, aggressioni e perquisizioni di proprietà.

In questo periodo, sottolineano le ONG, l’esercito ha emesso 191 ordini di detenzione amministrativa contro palestinesi, di cui 65 nuovi e 126 rinnovi.

Criticata dalle Nazioni Unite e dai gruppi per i diritti umani, la cosiddetta detenzione amministrativa viene utilizzata da Israele per arrestare i palestinesi per intervalli rinnovabili che in genere vanno da tre a sei mesi, sulla base di prove non divulgate neanche all’avvocato dell’imputato. 

Ig/rob












 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE