lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Artisti e scrittori cubani rievocano i primi passi dell’Uneac

L'Avana, 18 ago (Prensa Latina) Le celebrazioni per il 61° anniversario dell'istituzione dell'Unione degli Scrittori e degli Artisti Cubani (Uneac), continuano oggi in tutto il paese, con un programma variegato di azioni incentrate su tutti i settori della creazione.

Sotto il motto Eccoci, questo anniversario ribadisce il sostegno dell’avanguardia artistica ai processi politici, economici e sociali che si stanno svolgendo nella maggiore delle Antille, mobilitando tutte le sfere della vita culturale.

Più di sessant’anni dopo l’inaugurazione del Primo Congresso Nazionale degli Intellettuali e dei Creatori dell’isola, i cui giorni di sessioni si conclusero con la formazione dell’Uneac, il 22 agosto 1961, i membri dell’organizzazione discutono il progetto di Legge di Comunicazione Sociale, in ogni comitato provinciale.

In tal senso, si sono confrontati sull’attuazione dei nuovi regolamenti per migliorare la Cuba contemporanea, mentre hanno parlato della necessità di avvicinare le azioni alle comunità, della difesa della lingua spagnola, della rivendicazione delle radici e della difesa di identità.

Durante l’incontro, hanno discusso le iniziative associate all’attuazione del programma per il progresso delle donne, in quanto è diventato uno spazio per presentare le esperienze delle donne all’interno del settore, le loro preoccupazioni, i pregiudizi e le sfide attuali.

Ig/lbl

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE