domenica 21 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Ordini di cattura contro uomini d’affari che difendono il golpe di stato in Brasile

Brasilia, 23 ago (Prensa Latina) La Polizia Federale (PF) del Brasile sta eseguendo oggi mandati di perquisizione e arresto per gli indirizzi di otto uomini d'affari alleati del presidente di estrema destra, Jair Bolsonaro, che hanno condiviso i testi del golpe di stato in un'applicazione per messaggi.

Firmate dal ministro Alexandre de Moraes, della Corte Suprema Federale, le disposizioni sono svolte in cinque stati: San Paolo, Rio de Janeiro, Rio Grande do Sul, Santa Catarina e Ceará.

 

Di fronte alle minacce, il Partito dei Lavoratori (PT) ha chiesto alla Corte Suprema di indagare gli uomini d’affari di Bolsonaro che, in un gruppo dell’applicazione di messaggistica istantanea multi-piattaforma WhatsApp, propongono di compiere un golpe di stato se l’ex presidente Luiz Inácio Lula da Silva vince alle urne in ottobre.

 

Il portale di notizie Metropolis ha pubblicato un articolo con le registrazioni delle conversazioni degli uomini d’affari colpevoli.

 

Durante i loro dialoghi, tutti i rappresentanti di Bolsonaro difendono apertamente la rottura della democrazia in Brasile se il PT torna al potere.

 

Per i denuncianti del PT, i messaggi sono immorali e cospirano contro lo Stato di diritto democratico.

 

Ig/ocs

 
ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE