martedì 16 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba condanna persecuzione dei membri della brigata portoricana

L'Avana, 25 ago (Prensa Latina) L'Istituto Cubano di Amicizia con i Popoli (ICAP) ha denunciato oggi le campagne di persecuzione degli Stati Uniti contro il Comitato di Solidarietà con Cuba a Porto Rico ed i membri della XXXI Brigata Portoricana Juan Rius Rivera.

Attraverso un comunicato pubblicato sul proprio sito web, l’ICAP ha annunciato che i brigadisti sono stati oggetto di indagini, atti intimidatori e telefonate sulle loro attività di solidarietà, da parte del Federal Bureau of Investigation (FBI).

L’Istituto ha invitato la comunità internazionale ad aiutare e diffondere i messaggi di sostegno a favore della Brigata Juan Ruis Rivera, emessi dalla Rete continentale latinoamericana e caraibica e dalle associazioni che ne fanno parte.

Il comunicato sottolinea la necessità di “denunciare questo oltraggio, che sta violando gli elementi più umani, che è anche un atto contro la Rivoluzione cubana, smascherando le vere intenzioni di questa nuova e aggressiva campagna”.

Inoltre, afferma che l’amministrazione statunitense dovrebbe essere obbligata ad applicare la risoluzione 1514 (XV) delle Nazioni Unite, per porre fine a 124 anni di colonialismo a Porto Rico, “travestito da stato libero associato”.

Ig/mks

 
ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE