giovedì 18 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba prepara la giornata per la pace e contro il bloqueo degli Stati Uniti

L'Avana, 31 ago (Prensa Latina) Dal 2 settembre al 10 ottobre Cuba sarà al centro di una Giornata per la Pace e contro il bloqueo economico statunitense, hanno riferito oggi i rappresentanti dell'Istituto Cubano di Amicizia con i Popoli (ICAP).

La pace, la lotta al terrorismo in tutte le sue manifestazioni ed il rifiuto dell’assedio statunitense saranno al centro delle attività di questi giorni, ha affermato in conferenza stampa il vicepresidente dell’ICAP, Víctor Gaute.

Ha aggiunto che saranno anche giornate di riconoscimento di tutti coloro che sono stati al fianco della nazione caraibica nei momenti più difficili, che dimostrano giorno dopo giorno che la solidarietà continuerà a prevalere ed è una forza straordinaria.

Ha fatto riferimento in particolare agli aiuti ricevuti per far fronte all’incendio avvenuto il 5 agosto alla Base delle Superpetroliere a Matanzas, alle donazioni per mitigare gli effetti della politica ostile di Washington nei confronti dell’isola su aspetti delicati come la salute, e il mobilitazioni internazionali a favore dell’eliminazione del bloqueo.

Nel frattempo, la direttrice della Comunicazione e del patrimonio dell’ICAP, Tamara Velázquez, ha spiegato che le attività cercano di estendere il riconoscimento dell’impegno storico della Rivoluzione cubana con il mantenimento della pace mondiale, il rispetto della sovranità dei popoli e il disarmo nucleare, così come una crescente solidarietà contro il bloqueo economico degli Stati Uniti.

Le azioni iniziano questo venerdì, 2 settembre, con un omaggio al leader vietnamita Ho Chi Minh, nel 77° anniversario della dichiarazione di indipendenza di questo paese, e continuano con un omaggio al giovane italiano Fabio Di Celmo, il 4 settembre, 25 anni dopo il suo assassinio in un attacco terroristico nell’Hotel Copacabana de L’Avana.

Ig/kmg

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE