giovedì 18 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Lula ha promesso un governo per tutti in Brasile

Brasilia, 9 sett (Prensa Latina) L'ex presidente brasiliano Luiz Inácio Lula da Silva ha promesso oggi che, se vincerà le prossime elezioni, creerà un governo per tutti, in un incontro con gli evangelici a São Gonçalo, un comune di Rio de Janeiro.

“Ho imparato che lo stato non dovrebbe avere una religione, non dovrebbe avere una chiesa, dovrebbe garantire il funzionamento della chiesa”, ha detto il candidato alla presidenza del Partito dei Lavoratori (PT) nel secondo collegio elettivo più grande di questo stato.

Posso dirvi, ha detto, che “un normale essere umano mente, ma è inaccettabile che un pastore parli in nome di Dio e menta. Nessuno dovrebbe usare il nome di Dio invano”, ha detto.

I media assicurano che il voto evangelico è una dei più forti appoggi del presidente di estrema destra Jair Bolsonaro nelle elezioni del 2 ottobre, in cui cercherà di essere rieletto, e Lula cerca di dimostrare vicinanza ai religiosi.

Il sito ufficiale del PT assicura che nel periodo in cui l’organizzazione politica ha governato Brasile, tra il 2003 e il 2016, il numero di evangelici nel paese è cresciuto del 129%, secondo i dati dell’Istituto Brasiliano di Geografia e Statistica (IBGE) e l’Istituto Datafolha.

Ig/ocs

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE