mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba in condizioni favorevoli per referendum legislativo, ha affermato Díaz-Canel

L'Avana, 13 sett (Prensa Latina) Il presidente cubano Miguel Díaz-Canel ha affermato oggi che il paese è in grado di svolgere il 25 settembre il referendum popolare sul Codice della Famiglia. 

“Vi invito tutti a votare il 25 settembre, che sarà, ne sono certo, una festa per Cuba”, ha detto il presidente sul suo account ufficiale di Twitter.

 

In un altro messaggio sullo stesso social network, ha sottolineato che la nuova normativa non è stata fatta per progettare una famiglia od assumere una costruzione familiare non conforme alle convinzioni etiche o religiose di una persona. “Non cerca nemmeno la tolleranza, ma il rispetto. Questa è la parola chiave: rispetto dei diritti delle persone”, ha precisato.

 

Il giorno prima, i governatori di tutte le province del paese, guidati dal capo dello stato, hanno discusso i preparativi per il referendum popolare, in cui gli elettori devono votare per l’approvazione o meno del Codice della Famiglia, legge considerata di straordinaria importanza per la sviluppo della società.

 

Il presidente del Consiglio, Manuel Marrero, ha insistito per sviluppare efficacemente i preparativi per questa consultazione popolare, per la quale è prevista una prova dinamica per la prossima domenica su tutto il territorio nazionale, con l’obiettivo di verificare la disponibilità di tutte le risorse e dei meccanismi organizzativi.

 

Ig/mks

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE