martedì 23 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il presidente di Cuba sollecita un trattamento tempestivo nei casi della dengue

L'Avana, 14 sett (Prensa Latina) Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha affermato oggi che il trattamento tempestivo e la preparazione dei medici sono vitali nella lotta contro la dengue nel paese.

 

 

Il presidente ha alluso, sul suo account di Twitter, all’incontro tenutosi il giorno prima con esperti sanitari e scienziati, dove si è saputo che alla fine della 36° settimana dell’anno la trasmissione del virus è in tutte le province del paese.

 

Lo specialista dell’Istituto di Medicina Tropicale Pedro Kourí, Osvaldo Castro, ha sottolineato che è necessario che tutto il personale medico e gli infermieri siano formati nella gestione clinica della malattia

 

I membri della famiglia, ha assicurato, dovrebbero avere una conoscenza di base sui sintomi e sui segni premonitori della dengue ed agire con tempestività per raggiungere i servizi sanitari.

 

Castro ha affermato che la vita di un malato di dengue non viene salvata in terapia intensiva, dove solo “accogliamo soprattutto i pazienti più gravi… i malati si salvano fin dai primi giorni ed in questo le cure primarie ed i servizi sanitari giocano un ruolo importante”.

 

“L’assistenza secondaria, è responsabile del seguito e della valutazione dei casi”.

 

Ig/mks

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE