domenica 14 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

L’unione francese sostiene Cuba contro il bloqueo degli Stati Uniti

Il leader sindacale del dipartimento dell'Alta Garonna della Francia meridionale, Richard Greslon, ha ratificato oggi il suo sostegno a Cuba nella sua lotta contro il bloqueo economico, commerciale e finanziario imposto dagli Stati Uniti da più di 60 anni.

In dialogo con Prensa Latina, il capogruppo dell’Unione Dipartimentale della Confederazione Generale del Lavoro (CGT) ha illustrato iniziative realizzate o in corso in solidarietà con l’isola, il suo governo, la sua gente ed i suoi lavoratori, di fronte a sfide quali l’assedio di Washington o l’incidente che in agosto ha colpito la Base delle Superpetroliere di Matanzas.

Secondo Greslon, nell’Alta Garonna partecipano attivamente alla campagna nazionale Containers for Cuba, attraverso la quale più di venti sindacati della CGT hanno raccolto fondi che hanno reso possibile la recente spedizione nella nazione antillese di tre container con cibo e articoli di prima necessità.

Nell’ambito del progetto di solidarietà, vengono preparati altri container con forniture per il settore sanitario e la Central de Trabajadores de Cuba.

Oltre al nostro contributo a questa campagna, ne abbiamo lanciata una per raccogliere fondi per sostenere il recupero e la ricostruzione della Base delle Superpetroliere di Matanzas, ha aggiunto il membro della Commissione Esecutiva del sindacato.

Riguardo a questa iniziativa dell’Unione Dipartimentale, ha respinto le difficoltà nel realizzarla, basate sul rifiuto delle banche francesi di effettuare operazioni con la maggiore delle Antille, in un altro esempio della portata extraterritoriale del bloqueo statunitense.

Greslon ha ritenuto incredibile che ciò stia accadendo, ma allo stesso tempo ha espresso la sua determinazione a continuare con la raccolta di denaro, che si inserisce in un contesto difficile in Francia a causa del deterioramento del potere d’acquisto di fronte all’aumento dell’inflazione.

Nell’appello alla colletta per sostenere la ripresa nella provincia occidentale di Matanzas, la CGT dell’Alta Garonna ha ribadito la sua condanna del bloqueo statunitense e l’obiettivo di Washington di ricorrere al soffocamento economico per fare arrendere un intero popolo ed imporre la sua politica imperialista.

Waldo Mendiluza, corrispondente di Prensa Latina in Francia

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE