venerdì 12 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

In Brasile adolescente spara a tre compagni di classe a scuola

Brasilia, 5 ott (Prensa Latina) Un ragazzo di 15 anni ha sparato oggi a tre compagni di classe in una scuola pubblica a Sobral, un comune nello stato brasiliano del Ceará (nordest), e due sono stati colpiti alla testa.

 

“Secondo una testimonianza rilasciata presso la stazione della polizia municipale di Sobral da parte della polizia civile dello stato del Ceará, l’adolescente avrebbe premeditato l’atto dopo essere stato vittima di bullismo”, indica una nota dell’organismo.

Secondo il centro ospedaliero Santa Casa de Sobral, dove i giovani hanno ricevuto le cure, uno dei colpiti è in gravi condizioni; l’altro presenta una situazione stabile ed il terzo ha una ferita alla gamba.

Il segretario alla Pubblica Sicurezza ed alla Difesa Sociale della divisione territoriale ha riferito che l’aggressore è stato arrestato, l’arma da fuoco è stata ritrovata, è intestata al padre, membro del CAC (collezionista, tiratore sportivo e cacciatore).

Secondo la governatrice dello stato, Izolda Cela, ha ricevuto l’informazione “con grande tristezza e preoccupazione”.

Ha indicato che è stata determinante la rapida risposta delle forze di sicurezza.

Diversi utenti di Internet hanno criticato l’uso di manufatti di guerra, difesi dal leader di estrema destra Jair Bolsonaro.

“L’atto dimostra solo che un facile accesso ad un’arma da fuoco comporta molti rischi rispetto alla sicurezza. Non abbiamo bisogno di più armi, abbiamo bisogno di istruzione” ha scritto un utente di Internet.

 

Ig/ocs

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE