sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Venezuela considera importante una decisione presa alla riunione dell’OPEC+

Caracas, 5 ott (Prensa Latina) Il vicepresidente di settore dell'Economia del Venezuela, Tareck El Aissami, ha ritenuto trascendentale la decisione adottata oggi alla 33° riunione ministeriale dell'OPEC+ di ridurre la produzione di petrolio di due milioni di barili al giorno.

 

Nel suo account Twitter, l’alto funzionario ha affermato che “l’equilibrio del mercato energetico è essenziale per garantire un approvvigionamento affidabile per tutti i paesi”.

L’anche ministro del Petrolio del Venezuela in un altro tweet ha fatto riferimento all’imposizione di sanzioni, al blocco e all’aggressione dell’Occidente contro i principali paesi produttori di idrocarburi.

Ha detto, a questo proposito, che fanno parte delle “misure sciocche e irrazionali” che hanno causato lo squilibrio nei mercati energetici.

La pubblicazione è accompagnata dal documento approvato oggi nella riunione ministeriale, svoltasi a Vienna, in cui si afferma che vista l’incertezza delle prospettive economiche e del mercato petrolifero mondiale, da novembre si adegua al ribasso di due milioni di barili al giorno la produzione generale.

 

Ig/jcd

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE