domenica 14 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba rende omaggio ai martiri del crimine delle Barbados

L'Avana, 6 ott (Prensa Latina) Il presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha ricordato oggi le vittime del delitto alle Barbados, un atto terroristico ideato dagli Stati Uniti, in cui sono morte 73 persone che volavano su un aereo di Cubana de Aviation.

 

Il crimine delle Barbados è considerato uno degli atti di terrorismo più brutali compiuti contro la Rivoluzione cubana da persone al servizio della CIA degli Stati Uniti.

In quell’atto malvagio persero la vita 57 cubani, la maggior parte dei quali giovani membri della squadra di scherma tornata dal campionato centroamericano e caraibico di Caracas, oltre a cinque cittadini della Repubblica Democratica Popolare di Corea e 11 della Guyana che si erano recati sull’isola per studiare medicina.

In memoria dei martiri delle Barbados, a Cuba, il 6 ottobre è stato ufficialmente dichiarato nel 2010 Giornata delle vittime del terrorismo di Stato.

Ig/yaa


 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE