lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba definisce i problemi principali per la ripresa dopo l’uragano

L'Avana, 7 ott (Prensa Latina) Il presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha evidenziato oggi tre questioni essenziali per affrontare la ripresa dopo il passaggio dell'uragano Ian nella provincia di Pinar del Río, la più colpita dall'evento meteorologico.

 

Il ripristino dell’elettricità, il pompaggio dell’acqua e la sanificazione della città e della comunità sono state le priorità che il presidente cubano ha sottolineato durante il suo tour di questa giornata nel territorio di Pinar del Río.

Nell’incontro con le autorità locali, il Capo dello Stato ha analizzato la questione degli alloggi, ed ha ribadito che le soluzioni note come “strutture temporanee” non possono continuare ad essere utilizzate, poiché diventano problemi che si accumulano con l’inevitabile passaggio dei cicloni, ha scritto la Presidenza cubana su Twitter.

Si tratta della quarta visita del Capo di Stato nel territorio di Pinar del Río, il più colpito dall’evento meteorologico che, di categoria 3 della scala Saffir-Simpson, ha provocato gravi danni all’agricoltura, all’edilizia abitativa, al sistema elettrico e di comunicazione della zona occidentale cubana.

Di recente, il governatore di Pinar del Río, Rubén Ramos, ha dichiarato che il 23,89% delle persone negli 11 comuni della provincia ha elettricità ed ha evidenziato che 62 brigate provenienti da tutto il paese stanno lavorando giorno e notte per ripristinare il servizio di elettricità il più presto possibile.

 

Ig/yaa

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE