domenica 21 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Venezuela mantiene il dispiegamento per assistere le persone colpite dalle piogge

Caracas, 10 ott (Prensa Latina) Il governo venezuelano mantiene oggi il dispiegamento di forze e mezzi per assistere la popolazione a causa delle continue piogge, soprattutto nella città di Las Tejerías, stato dell'Aragua, dopo la frana dello scorso fine settimana.

 

“Stiamo monitorando costantemente la situazione a Las Tejerías, nello stato di Aragua, per fornire la massima attenzione ed accompagnamento alle persone. Siamo con te! Andiamo avanti!’, ha detto il presidente Nicolás Maduro sul suo account di Twitter.

In un altro tweet, il capo dello Stato ha sottolineato che il popolo ha un “Governo che è schierato 24 ore su 24, per fornire protezione, attenzione e la nostra mano solidale, in ogni circostanza. Questa è la nostra bandiera! Umanismo, fratellanza e sostegno reciproco”.

Lunedì sono iniziati ad arrivare camion carichi di viveri alla comunità di Las Tejerías, nel comune di Santos Michelena, situato a poco più di 50 chilometri da Caracas e con una popolazione di oltre 54.000 abitanti.

Il ministro dell’Alimentazione, Carlos Leal, ha informato la stampa che alla popolazione sono state distribuite 396 tonnellate di articoli diversi e più di 90 tonnellate di proteine, ha riportato il quotidiano Últimas Noticias nella sua versione digitale.

Sabato notte lo straripamento di cinque torrenti ha provocato la frana di una montagna che ha trascinato case, fango, sassi, linee telefoniche ed elettriche, e tutto quanto trovato sul suo cammino in questa località, con un bilancio preliminare fino a ieri notte di 25 morti e più di cinquanta scomparsi.

Questo lunedì, il presidente della Croce Rossa di Aragua, Mario Gulano, ha riferito della scoperta di altri 15 corpi sul luogo del disastro, che devono ancora essere identificati.

 

Ig/jcd

 
ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE