domenica 14 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Chiedono di approfondire l’indagine sull’attentato alla vicepresidentessa argentina

Buenos Aires, 11 ott (Prensa Latina) L'avvocato José Manuel Ubeira ha insistito oggi sulla necessità di indagare sul sostegno finanziario e sulla paternità intellettuale dell'attentato alla vicepresidentessa argentina, Cristina Fernández.

 

In dichiarazioni a Radio 10, il rappresentante dell’anche capa del Senato ha denunciato che “non c’è interesse da parte della Magistratura a chiarire il tentato omicidio” ed ha assicurato che sta lavorando per dimostrare il coinvolgimento di gruppi di destra nell’attentato.

“Se la nostra ipotesi sarà confermata, ci troveremo di fronte a un serio problema dal punto di vista politico”, ha detto senza fornire ulteriori dettagli.

Ubeira ha precisato di aver chiesto alla Corte Suprema di Giustizia ed alla Camera Federale di fornire supporto alla giudice María Eugenia Capuchetti affinché potesse avanzare nella causa, ma ciò non è avvenuto.

Il 1° settembre Fernando Sabag, 35 anni, di origine brasiliana, ha puntato una pistola alla testa di Fernández mentre salutava i cittadini radunati vicino alla sua abitazione nel quartiere Recoleta della capitale.

Sebbene la pistola contenesse cinque proiettili, fortunatamente non ha sparato.

 

Ig/gas

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE