mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Denunciata all’Eurocamera la politica aggressiva degli Stati Uniti contro Cuba

Bruxelles, 20 ott (Prensa Latina) La deputata del gruppo di sinistra del Parlamento Europeo (PE), Clare Daly, ha denunciato oggi la decennale sponsorizzazione degli Stati Uniti del terrorismo da parte di gruppi di destra contro Cuba.


 

Il governo cubano all’epoca denunciò le oltre tremila vittime causate da atti di aggressione degli Stati Uniti o da gruppi finanziati e preparati dalla CIA, per minare la Rivoluzione nell’isola caraibica.

Il governo dell’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha incluso Cuba nella cosiddetta lista dei paesi che sponsorizzano il terrorismo, in un’azione definita spuria ed ingiustificata che rafforza il bloqueo di Washington contro Cuba.

La deputata ha fatto riferimento a decenni di sostegno da parte degli Stati Uniti alle organizzazioni di destra contro la Rivoluzione cubana e contro Nicaragua, nonché gli squadroni della morte in Salvador e Guatemala.

“Se vogliamo citare i paesi che sponsorizzano il terrorismo, possiamo farlo, e sono l’Unione Europea, che incoraggia l’espansione del terrorismo israeliano contro i palestinesi, o la sponsorizzazione occidentale di azioni terroristiche da parte del governo saudita in Yemen”, ha affermato.

Inoltre, ha fatto riferimento all’organizzazione estremista dell’Isis, come un prodotto degli Stati Uniti, Francia e Regno Unito, nonché al sostegno alle azioni violente in Siria ed Iraq da parte della Turchia e delle suddette potenze occidentali.

 

Ig/to

 
ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE