domenica 21 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

I parlamenti del Venezuela e della Colombia installano tavoli di lavoro

Caracas, 21 ott (Prensa Latina) I legislatori dell'Assemblea Nazionale (AN) del Venezuela e del Congresso della Colombia hanno concordato oggi di istituire gruppi di lavoro permanenti per affrontare questioni di confine comuni, relative al commercio, alla sicurezza, al controllo sociale, tra gli altri.

 

Lo ha annunciato il presidente dell’AN, Jorge Rodríguez, in dichiarazioni alla stampa dal ponte internazionale Simón Bolívar, che collega Norte de Santander, Cúcuta, con lo stato venezuelano di Táchira.

Rodríguez ha descritto l’incontro come unico e storico poiché è avvenuto dopo tanti anni di difficoltà e aggressioni, “l’amore tra i nostri popoli ha trionfato, con una storia comune e padri comuni”, ha sottolineato

Questo è il motivo per cui i parlamentari del Congresso Colombiano, i deputati, i senatori e i legislatori dell’Assemblea Nazionale del Venezuela si incontrano oggi, ha sottolineato.

Ha sottolineato che abbiamo un accordo che “ci permetterà di comprendere entrambi i Congressi” per affrontare congiuntamente questioni sociali, commerciali, economiche, politiche e di controllo sociale, che sono fondamentali per lo sviluppo armonioso della vita dei popoli di confine.

Il capo del parlamento venezuelano ha sottolineato che la linea di demarcazione tra i due paesi “è un confine molto vivo” di oltre duemila chilometri, dove c’è un flusso permanente di colombiani verso Venezuela e venezuelani verso l’altro lato.

Ig/jcd

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE