martedì 23 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Siria ribadisce che non si sottometterà ai dettami dell’Occident

Damasco, 31 ott (Prensa Latina) La consigliera presidenziale siriana, Bouzeina Shaaban, ha affermato che il suo paese non accetterà i dettami degli Stati Uniti e dei suoi alleati, non importa quanto intensifichino la loro guerra terrorista contro questa nazione levantina.

 

L’aggressione non si fermerà perché l’obiettivo dell’Occidente è indebolire Siria, minare la sua decisione indipendente e farle accettare ciò che dettano, e questo non accadrà mai, ha affermato la funzionaria in un’intervista al quotidiano omanita Athir, citato dai media siriani.

Secondo l’alta funzionaria, la fermezza e l’unità dell’esercito e del popolo, oltre al sostegno fornito da amici e alleati, guidati da Russia e Iran, hanno vanificato il complotto che cercava di frammentare Siria.

D’altra parte, ha chiarito che l’esercito siriano ha ottenuto grandi vittorie ed ha liberato la maggior parte delle aree dal terrorismo, spingendo gli Stati Uniti e Turchia ad intervenire direttamente.

Ha ritenuto che il mondo stia diventando multipolare perché i popoli sono desiderosi di liberazione e non accettano più l’egemonia occidentale.

 

Ig/fm

 
ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE