martedì 16 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Venezuela ha chiesto ancora una volta la fine del bloqueo statunitense contro Cuba

Nazioni Unite, 2 nov (Prensa Latina) L'ambasciatore alternativo del Venezuela all'ONU, Joaquín Pérez, ha chiesto oggi la revoca del bloqueo statunitense contro Cuba, che ha descritto come una politica fallita.

 

Intervenendo alla 77° sessione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite (ONU), il diplomatico ha ribadito il sostegno solidale di Caracas al popolo ed al governo cubani di fronte all’assedio genocida degli Stati Uniti, che Washington ha imposto all’isola da più di 60 anni. 

Pérez ha denunciato “la natura illegale, criminale, crudele e disumana” del bloqueo contro la maggiore delle Antille”, che, ha detto, “costituisce il principale ostacolo allo sviluppo del popolo cubano ed i cui effetti sono distruttivi e letali come quelli di qualsiasi guerra convenzionale”.

I dati ufficiali indicano che nei primi 14 mesi dell’amministrazione Joe Biden, i danni causati dal bloqueo economico hanno causato all’isola perdite per 6.364 milioni di dollari, a prezzi correnti.


Ig/jcd

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE