mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Siria chiede la fine immediata del bloqueo contro Cuba e lo descrive come immorale

Damasco, 7 nov (Prensa Latina) Il governo siriano oggi ha definito disumano ed immorale il bloqueo economico, commerciale e finanziario imposto dagli Stati Uniti contro Cuba e ne ha chiesto la revoca immediata.

 

Damasco ha ribadito ancora una volta la sua posizione di sostegno al popolo ed al governo cubani di fronte al crudele assedio ed alla pressione economica, ha affermato il Ministero degli Affari Esteri.

Ha accolto con favore la recente approvazione della risoluzione cubana di condanna al bloqueo in seno all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

Il fatto che 185 paesi abbiano votato a favore della risoluzione riflette il rifiuto assoluto della politica delle sanzioni economiche, che causa solo sofferenze maggiori e genera instabilità nella comunità internazionale, e minaccia anche la pace e la sicurezza internazionale”, ha concluso la nota.

 

Ig/fm

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE