venerdì 19 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Arrivata a Cuba la nuova centrale galleggiante per la produzione di elettricità

L'Avana, 15 nov (Prensa Latina) Una nuova centrale galleggiante per la generazione di energia elettrica a Cuba è arrivata oggi nel porto di questa capitale, diventando la settima installazione di questo tipo nel paese.

 

Fonti dell’Unión Eléctrica (UNE) hanno commentato al media digitale Cubadebate che l’impianto è dotato di sei motori e deve sincronizzare il sistema elettrico alla fine di novembre, con circa 110 megawatt di potenza.

Il direttore tecnico dell’UNE, Lázaro Guerra, ha dichiarato che l’impianto sarà rifornito di carburante presso la raffineria di Ñico López e poi sarà spostato nel luogo in cui sarà collocato per le prove del motore.

La MV Karadeniz Powership İrem Sultan è stata costruita nel 1984 dal cantiere navale Fincantieri Marghera a Venezia, Italia; nel 2014 è stata trasformata in motonave presso il cantiere Sedef di Tuzla, in Turchia e successivamente ha fornito energia elettrica alla rete elettrica del Mozambico.

Il primo di questi sistemi energetici galleggianti è operativo a Cuba dal 2019 grazie a un accordo con la società turca Karadeniz Holding, società madre di Karpowership.

Gli altri sei sistemi galleggianti, che si trovano in territorio cubano, sono nella baia de L’Avana e nel Mariel.

 

Ig/smv

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE