lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba e gli Stati Uniti sviluppano un nuovo round di colloqui sulla migrazione

L'Avana, 15 nov (Prensa Latina) Delegazioni di alto livello provenienti da Cuba e dagli Stati Uniti svolgono oggi qui il secondo round di colloqui sui temi della migrazione, ha confermato una fonte diplomatica.

 

La vicedirettrice generale degli Stati Uniti del Ministero delle Relazioni Internazionali cubano (Minrex), Johana Tablada, ha dichiarato sul social Facebook di essere presente oggi ai colloqui sulla migrazione tra le due nazioni.

Ha fatto notare che la delegazione cubana è guidata dal Vice Ministro delle Relazioni Internazionali, Carlos Fernández de Cossío, mentre la parte statunitense è guidata dalla Vice Sottosegretaria del Dipartimento di Stato, Emily Mendrala.

Ha aggiunto che partecipano anche alti rappresentanti delle autorità di immigrazione e delle truppe della Guardia di frontiera cubana, oltre a rappresentanti di varie agenzie del governo degli Stati Uniti.

Questo martedì, il ministro delle Relazioni Internazionali, Bruno Rodríguez, ha rilasciato un messaggio su Twitter in cui ha sottolineato che lo svolgimento di colloqui bilaterali sulla migrazione a L’Avana corrisponde all’impegno reciproco per promuovere una migrazione ordinata, legale e sicura.

Il 9 novembre, alti funzionari dei due paesi hanno svolto un dialogo a L’Avana sull’immigrazione e sulle questioni consolari.

A quel tempo, Fernández de Cossío ha sottolineato l’importanza di riprendere i servizi migratori e consolari presso l’ambasciata degli Stati Uniti a L’Avana, compreso il trattamento dei visti per non immigranti.

La sede diplomatica del paese settentrionale ha recentemente annunciato che amplierà i suoi servizi a partire da gennaio del 2023.

 

Ig/jfs

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE