domenica 21 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Siria sequestra armi occidentali nell’ex roccaforte del terrore

Damasco, 17 nov (Prensa Latina) Reparti dell'esercito siriano hanno sequestrato oggi ingenti quantitativi di armi e munizioni nel quartier generale dell'organizzazione terroristica dello Stato Islamico, Isis, nel sud di questa nazione.

 

Le immagini trasmesse dalla televisione al-Suriya hanno presentato dozzine di proiettili RPG, mitragliatrici leggere e medie, fucili automatici e di precisione, mortai, bombe a mano e dozzine di scatole di proiettili.

Secondo un funzionario della sicurezza, sono stati sequestrati anche missili anti-corazza portatili e armi di fabbricazione occidentale, senza specificarne il tipo o la quantità.

Ieri, unità congiunte dell’esercito e delle forze di sicurezza avevano completamente liberato il quartiere Tariq al-Sad della città di Deraa, ultima roccaforte del gruppo terroristico Isis nel sud del paese.

Nell’operazione sono state eliminati decine di membri di questa organizzazione iscritti alla lista del terrorismo internazionale, compresi i leader, oltre a disattivare quattro autobombe che i radicali avevano intenzione di far esplodere con kamikaze.


Ig/fm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE