sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Siria afferma che l’arsenale nucleare israeliano minaccia la pace

Damasco, 18 nov (Prensa Latina) Le armi nucleari di Israele continuano a rappresentare una minaccia per la pace, la sicurezza e la stabilità del Medio Oriente e del mondo intero, denuncia oggi Hassan Khaddour, delegato siriano all'Ufficio delle Nazioni Unite a Vienna.

 

Nel suo discorso pubblicato oggi dai media siriani, durante una riunione del Consiglio dei Governatori dell’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica (AIEA), il diplomatico ha denunciato il fatto che Tel Aviv non abbia aderito fino ad oggi al Trattato di Non Proliferazione delle Armi Nucleari e nemmeno all’Accordo Integrale di Salvaguardia.

Il persistente rifiuto di Israele di tutte le iniziative per stabilire una zona libera da armi nucleari e distruzione di massa mette in pericolo la stabilità dell’intero Medio Oriente, ha affermato il delegato.

Ha fatto riferimento all’attacco compiuto da aerei israeliani nel settembre del 2007 contro un presunto reattore nucleare siriano in costruzione nella provincia di Deir Ezzor, ed ha affermato che costituisce una flagrante violazione del diritto internazionale.

Questa aggressione è stata usata da Tel Aviv come piattaforma per attaccare Siria, distorcere la sua immagine e fare pressione, invece di essere condannata, ha concluso.


Ig/fm

 
ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE