mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Conoscenza dei maestri del rum cubano per arricchire il patrimonio mondiale

Rabat, 28 nov (Prensa Latina) Cuba aspira ad arricchire il patrimonio culturale immateriale dell'umanità con la conoscenza dei suoi maestri del rum leggero, una delle 56 candidature che un comitato specializzato dell'Unesco sta analizzando qui oggi.

 

La proposta “La Conoscenza dei Maestri del Rum Leggero cubano” sarà esaminata domani, nell’ambito della XVII sessione del Comitato Intergovernativo del Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità, forum in programma fino al 3 dicembre che ospiterà il Regno del Marocco.

L’elemento valorizza e salva l’arte della trasmissione orale; attraverso il quale un insegnante deposita in un apprendista la capacità di fare e trasmettere la conoscenza, ha sottolineato la delegazione dell’isola, guidata dall’ambasciatrice presso l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’educazione, la scienza e la cultura (Unesco), Yahima Esquivel, e la presidentessa del Consiglio Nazionale del Patrimonio, Sonia Virgen Pérez.

Del gruppo presente all’evento fa parte anche una rappresentanza del Movimento dei Maestri del Rum Leggero Cubano, in cui altri paesi latinoamericani, come Guatemala, Colombia e Cile, hanno proposto di aderire alle liste di salvaguardia dell’entità multilaterale.

 

Ig/wmr

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE