sabato 20 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il presidente di Cuba ratifica la priorità della questione energetica

L'Avana, 29 nov (Prensa Latina) Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha ratificato oggi la priorità che la questione energetica ha avuto nel suo giro internazionale da poco concluso in Africa, Asia ed Europa.

 

Nel suo profilo di Twitter, il presidente cubano ha assicurato che durante la sua visita di lavoro in Algeria, Turchia, Russia e Cina, ha trovato accoglienza, sostegno e collaborazione.

Díaz-Canel ha allegato al suo messaggio su questo social network un link al sito web della Presidenza, che ha pubblicato le recenti dichiarazioni del ministro dell’Energia e delle Miniere, Vicente de la O, dopo il ritorno sull’isola della delegazione governativa, di cui faceva parte

Il funzionario ha descritto come riuscite le conferenze che hanno reso possibili accordi e decisioni con un impatto su questo settore e per l’economia dell’isola.

Quando si parla di Sistema Elettro-energetico Nazionale si pensa solo agli impianti termoelettrici, ma è molto di più, ha affermato De la O, che ha riassunto alcuni dei principali accordi raggiunti nelle diverse nazioni, per alleviare la complessa situazione della generazione elettrica sull’isola. 

Nel caso dell’Algeria, ha detto, tra le azioni annunciate dal presidente Abdelmajid Tebboune c’è la restituzione di una fornitura stabile di combustibile alla nazione caraibica per rifornire le centrali elettriche, e ha citato la donazione di un parco fotovoltaico.


Ig/evm

 
ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE