martedì 23 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Criticano Israele per i poteri di estrema destra sulla Cisgiordania

Tel Aviv, 6 dic (Prensa Latina) Il prossimo governo israeliano è un sogno che si avvera per i coloni e per i settori più estremisti che vogliono annettere la Cisgiordania, una situazione che provocherà instabilità ed una reazione globale avversa, ha avvertito oggi il portale Walla. 

 

Il sito ha evidenziato che, nell’ambito degli accordi di coalizione, il primo ministro designato, Benjamin Netanyahu, ha revocato i poteri che il ministero della Difesa ha sulla Cisgiordania dall’occupazione del territorio nel 1967 e li ha ceduti a Bezalel Smotrich, leader di partito del sionismo religioso.

Noto per il suo discorso antiarabo ed estremista, Smotrich, dopo la recente vittoria elettorale dell’alleanza conservatrice, ha preteso il Ministero della Difesa, ma di fronte all’ondata di critiche internazionali, Netantyahu non ha osato fare questo passo, sebbene gli abbia già trasferito il controllo della Cisgiordania.

Mentre Smotrich mira ad annettere la Cisgiordania ed aumentare la demolizione delle case palestinesi, Netanyahu avrà difficoltà a fermarlo, ha concluso Walla.

 

Ig/rob

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE