martedì 23 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba darà la priorità alla spesa sociale ed alla trasformazione fiscale nel 2023

L'Avana, 12 dic (Prensa Latina) La politica fiscale a Cuba nel 2023 darà priorità alla spesa sociale, allo sviluppo territoriale ed alla riduzione del deficit fiscale attraverso la trasformazione del sistema tributario, è stato annunciato oggi.

 

Nella X sessione ordinaria dell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare (ANPP) i deputati hanno approvato la legge di sostegno al bilancio per il 2023 che destina il 69% delle sue spese al settore sociale.

Nel presentare il bilancio dello Stato per il 2023, la ministra delle finanze e dei prezzi, Meisi Bolaños, ha sottolineato che queste spese garantiscono il funzionamento di scuole e ospedali, programmi di assistenza per i più vulnerabili, sussidi per l’alloggio, il paniere alimentare di base, sussidi per i servizi di base ed il pagamento a pensionati.

Inoltre, sono previsti incentivi fiscali per le imprese ad alta tecnologia, la produzione di beni e servizi per l’esportazione, l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili e progetti di sviluppo locale.

Nel 2023 lo Stato finanzierà il settore delle imprese con 52mila 67 milioni di pesos di sussidi e destinerà più di un miliardo di pesos alle imprese in perdita.

Allo stesso modo, vengono sostenuti investimenti dell’ordine di 32mila 344 milioni di pesos per la costruzione di case, infrastrutture e trasformazione della matrice energetica ed il programma di sviluppo agricolo.

 

Ig/jfs

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE