sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il governo colombiano e l’ELN chiuderanno il primo ciclo di colloqui

Bogotà, 12 dic (Prensa Latina) Si chiude oggi a Caracas, in Venezuela, la Tavola Rotonda di Colloqui tra il governo colombiano e l'Esercito di Liberazione Nazionale (ELN), già che è la sede di questo processo di ricerca della pace.

 

Si prevede che le parti raggiungano nuovi accordi, dopo quelli già firmati finora, per rafforzare il processo di dialogo.

Pochi giorni dopo l’inizio della Tavola Rotonda, i partecipanti al dialogo hanno concordato di ratificare Cuba, Norvegia e Venezuela come paesi garanti ed hanno convenuto di invitare Brasile, Cile e Messico affinché partecipino in questo processo alle stesse condizioni.

Hanno anche convenuto di invitare Germania, Svezia, Svizzera e Spagna a considerare il loro intervento in questo processo come nazioni di accompagnamento, oltre a conoscere la loro disponibilità a riattivare il Gruppo dei Paesi di accompagnamento, sostegno e cooperazione.

Hanno concordato di svolgere azioni diplomatiche con il governo degli Stati Uniti, per scoprire la sua disponibilità a partecipare a questo processo attraverso un inviato speciale al Tavolo di Dialogo.

Hanno anche dichiarato il Segretario Generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, attraverso il suo Rappresentante Speciale in Colombia, e la Conferenza Episcopale come accompagnatori del processo.

 

Ig/otf

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE