mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Siria e Iran decidono cooperare per affrontare sfide comuni

Damasco, 12 dic (Prensa Latina) Il ministro degli Esteri siriano, Faisal al-Mekdad, e il viceministro degli Esteri iraniano, Ali Reza Bekdli, hanno espresso la volontà di promuovere la cooperazione bilaterale in tutti i campi per affrontare le sfide comuni.

 

Secondo un comunicato del ministero degli Esteri siriano, i colloqui durante l’incontro tenutosi nella capitale si sono concentrati sullo sviluppo di legami per far fronte alle pressioni ed ai ricatti esercitati dai paesi occidentali.

Hanno condannato le misure economiche coercitive unilaterali imposte dagli Stati Uniti e dall’Unione Europea a Damasco e Teheran, e hanno ritenuto che colpiscano prima di tutto il popolo.

Il capo della diplomazia siriana ha ratificato la ferma posizione di sostegno alla Repubblica islamica ed ha ritenuto che le recenti rivolte a cui ha assistito siano incitate e sostenute dalle potenze occidentali e da Israele per minare la stabilità dell’Iran, alimentare la sedizione e minare il sostegno all’asse della resistenza.

Damasco fa affidamento sulla saggezza e sul coraggio del popolo iraniano e sulla sua leadership per superare questo complotto occidentale, ed Iran vincerà proprio come ha fatto Siria nella sua guerra al terrore, ha affermato il ministro degli Esteri.

A sua volta, il viceministro degli Esteri iraniano ha ringraziato per la solidarietà siriana ed ha sottolineato l’alto livello di consultazioni periodiche tra i due paesi.

 

Ig/fm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE