domenica 21 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Palestina avverte del pericolo del prossimo governo israeliano

Ramallah, 13 dic (Prensa Latina) Il ministero degli Esteri palestinese ha insistito oggi sul pericolo rappresentato per la regione dal prossimo governo israeliano, guidato da Benjamin Netanyahu, e con diverse personalità apertamente antiarabe e razziste.

 

Il ministero degli Affari esteri e degli espatriati ha messo in guardia in un comunicato sui piani espansionistici e aggressivi di Netanyahu e dei suoi associati, compresi i deputati di estrema destra Itamar Ben Gvir e Bezalel Smotrich.

Il testo denuncia la strategia della coalizione ultranazionalista che prevede l’espansione delle colonie su terra palestinese, la “giudaizzazione” di Gerusalemme Orientale, la demolizione delle case e l’espulsione delle famiglie palestinesi dalle loro proprietà.

Di fronte a questa situazione, ha invitato la comunità internazionale a fare pressioni su Israele per costringerlo a tornare al tavolo dei negoziati, sebbene sia il governo uscente che quello entrante abbiano escluso ogni dialogo con la leadership palestinese.

Ha inoltre ritenuto le autorità della nazione vicina responsabili “delle conseguenze delle loro continue violazioni e crimini contro i cittadini palestinesi”.

Ha anche criticato gli accordi tra Netanyahu ed i suoi partner della coalizione, in particolare Ben Gvir e Smotrich.


Ig/rob

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE