mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Díaz-Canel ha espresso insoddisfazione per i risultati della sua gestione

L'Avana, 14 dic (Prensa Latina) Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha espresso oggi in questa capitale la sua enorme insoddisfazione per non aver ottenuto, dalla guida del paese, i risultati per la necessaria prosperità del popolo.

 

Nell’ultima giornata del X Periodo Ordinario delle Sessioni dell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare (parlamento), il presidente ha riconosciuto, tuttavia, la sua fiducia nella direzione collegiale ed ha ratificato la sua qualifica di “fedele difensore” degli accordi assunti nel VIII Congresso del Partito Comunista di Cuba.

Dal Palazzo delle Convenzioni de L’Avana, Díaz-Canel ha sottolineato che quest’anno è stato segnato da avversità come l’incidente all’hotel Saratoga, l’incendio nella zona industriale di Matanzas e l’impatto dell’uragano Ian nell’ovest dell’isola.

Questo, ha affermato, forza il miglioramento, influisce sull’apprendimento e si traduce nella capacità di soppesare ogni passo dall’equanimità, ed ha valutato come i principi, la storia e la permanenza delle persone influenzino l’aumento della forza e della fiducia nella vittoria.

Secondo il presidente, la sua gestione è stata caratterizzata dal rispetto dei precetti costituzionali, dal rispetto della legalità e degli interessi del popolo, e dalla costante promozione di meccanismi di attivazione cittadina e coinvolgimento popolare in tutti gli ambiti.

 

Ig/dgh

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE