venerdì 12 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Palestina sollecita alle Nazioni Unite di verificare i crimini israeliani sul campo

Ramallah, 19 dic (Prensa Latina) Il primo ministro palestinese, Mohammad Shtayyeh, ha chiesto oggi all'ONU di schierarsi nei territori occupati per monitorare la situazione visto l'aumento degli omicidi commessi dall'esercito e dai coloni israeliani.

 

A causa dell’aumento delle uccisioni extragiudiziali e dell’escalation del terrorismo dalla nazione vicina, esortiamo i team delle Nazioni Unite che lavorano in Palestina a dispiegarsi nelle strade e nelle aree sotto attacco, ha affermato Shtayyeh all’inizio della riunione settimanale del gabinetto, tenutasi in questa città.  

Le Nazioni Unite hanno più di 400 veicoli nell’area e più di mille dipendenti che possono essere addestrati per documentare le azioni dell’esercito e dei coloni, ha sottolineato il funzionario, citato dall’agenzia di stampa ufficiale WAFA.

Il capo del governo ha denunciato ancora una volta la morte questo fine settimana di due fratelli palestinesi investiti intenzionalmente da un colono su una strada della Cisgiordania.


Ig/rob

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE