domenica 21 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Criticano i tentativi di Israele di cambiare la demografia di Gerusalemme

Ramallah, 21 dic (Prensa Latina) Il nuovo bilancio delle autorità israeliane per Gerusalemme è un altro esempio dei tentativi di giudaizzare questa città, denunciati oggi da due esperti palestinesi davanti ai piani di espansione delle colonie.

 

L’attivista Nasser Al-Hadmi ha dichiarato all’agenzia di stampa Safa che il governo di Tel Aviv sta cercando di colmare i divari tra la parte occidentale della città e la parte orientale, un’area occupata nella guerra del 1967 e che la comunità internazionale considera la capitale del il futuro stato palestinese.

C’è una chiara politica razzista contro la popolazione araba di Gerusalemme per cancellare la loro identità araba e islamica, ha detto Al-Hadmi.

“L’approvazione da parte della municipalità di occupazione del nuovo bilancio significa che si va verso la completa giudaizzazione di Gerusalemme”, ha sottolineato.

Lo scrittore e analista Rasem Obeidat ha parlato in tono simile, avvertendo che il nuovo budget israeliano per la metropoli mira a completare il processo di giudaizzazione.

Israele sta lavorando alla creazione di cordoni e blocchi di insediamenti intorno alla città, per isolarla dal resto della Cisgiordania, ha concluso.


Ig/rob

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE