mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Díaz-Canel evidenzia i contributi a Cuba dell’Università de L’Avana

L'Avana, 5 gen (Prensa Latina) Il presidente Miguel Díaz-Canel ha evidenziato oggi il ruolo svolto dall'Università de L'Avana (UH) nel forgiare idee indipendentiste e rivoluzionarie, e il suo contributo allo sviluppo di Cuba.


 

In un atto centrale per il 295° anniversario di quella casa di studi superiori, il presidente cubano ha evidenziato la capacità di inserimento sociale del corpo studentesco e dei docenti, nonché la loro partecipazione attiva a progetti e programmi governativi, ed ha descritto questo centro come un esempio di miglioramento continuo.

Per quasi tre secoli, l’UH ha forgiato l’avanguardia in materia educativa, scientifica e culturale a Cuba, quindi non si può parlare della storia del paese senza menzionare questa istituzione, ha detto dopo aver ringraziato per l’assegnazione della targa commemorativa per l’anniversario, dalle mani della sua rettrice, Miriam Nicado.

Il Capo dello Stato ha ricordato che nelle sue aule si sono nutriti importanti patrioti, figure fondamentali della storia di Cuba, che hanno irradiato queste idee nel resto del paese.

Ha anche espresso la gratitudine del popolo e del governo per l’impegno sociale dell’UH di fronte alla pandemia della COVID-19 ed il suo ruolo nella creazione di vaccini e cure negli ospedali e nei centri di isolamento, nonché la partecipazione attiva dei propri esperti in programmi e progetti governativi.

Da parte sua, Nicado ha espresso il suo impegno per continuare lo sforzo, per perpetuare il lavoro lasciato in eredità dai patrioti cubani che si sono laureati nelle sue aule, per rimanere in prima linea nel pensiero rivoluzionario e lavorare per garantire il benessere del popolo.

 

Ig/evm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE