mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Passaggio della Carovana della Libertà ripresentato attraverso la provincia cubana

Sancti Spíritus, Cuba, 6 gen (Prensa Latina) Sulla scalinata della Biblioteca Provinciale Rubén Martínez Villena, in questa città, è arrivata oggi la Carovana della Libertà, tra canti patriottici, giubilo popolare, allegria dei bambini, acclamazioni e lo sventolare dello striscione nazionale.

 

Da uno dei balconi del maestoso edificio, ex Società El Progreso, il leader storico della Rivoluzione cubana Fidel Castro Ruz (1926-2016) ha parlato per la prima volta al popolo di Sancti Spiritus nella fredda mattina del 6 gennaio 1959.

Lucila Patricia Fábrega, studentessa di prima media della scuola elementare Arcelio Suárez Bernal, ha ricordato il passaggio della marcia trionfante dall’Oriente alla capitale e come la Rivoluzione abbia cancellato mali disoccupazione, analfabetismo e vizi degradanti.

Da parte sua, Abran Sánchez, membro dell’Ufficio Provinciale dell’Unione dei Giovani Comunisti (UJC), ha evidenziato le conseguenze dell’ingiusto bloqueo economico, commerciale e finanziario imposto dal governo degli Stati Uniti a Cuba per più di 60 anni.

I giovani, ha sottolineato, sentono il dovere e l’orgoglio di essere protagonisti di nuove imprese e vittorie.


Ig/mpg

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE