sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il Presidente di Cuba ha partecipato all’apertura del nuovo anno giudiziario

L'Avana, 9 gen (Prensa Latina) Il presidente cubano Miguel Díaz-Canel ha partecipato oggi alla cerimonia di apertura dell'anno giudiziario, che quest'anno celebra il 50° anniversario della creazione del sistema giudiziario nel paese.

 

L’atto costituisce un passo importante per il rafforzamento del quadro istituzionale e contribuisce a rafforzare la trasparenza e la visibilità del sistema giudiziario, nazionale ed internazionale.

Secondo le informazioni su Twitter della Presidenza della Repubblica, il presidente della Corte Suprema, Rubén Remigio Ferro, ha evidenziato la capacità dei membri dei tribunali di affrontare creativamente grandi sfide e di garantire, in circostanze generalmente difficili, prestazioni adeguate ed effettive.

L’avvocato ha sottolineato che, nonostante le complesse circostanze che il paese sta attraversando, l’amministrazione della giustizia a Cuba ha marciato a un ritmo adeguato nel 2022, con oltre l’85% dei casi trattati e conclusi.

Inoltre, in questa fase sono state attuate modifiche sostanziali basate sulla riforma processuale e giudiziaria derivata dall’approvazione delle nuove leggi.

 

Ig/jfs

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE