lunedì 15 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Maduro presenta il bilancio di gestione del 2022 davanti al Parlamento venezuelano

Caracas, 12 gen (Prensa Latina) Il presidente del Venezuela, Nicolás Maduro, presenterà oggi davanti all'Assemblea Nazionale (AN) il suo messaggio di memoria e di resoconto sugli aspetti politici, economici, sociali e amministrativi della sua amministrazione nel 2022.

 

Con questo passaggio il Capo dello Stato si attiene all’articolo 237 della Costituzione, che stabilisce che il Presidente della Repubblica si recherà in Parlamento nei primi 10 giorni successivi al suo insediamento.

L’organo legislativo ha iniziato le sue sessioni il 5 gennaio, quando i 277 parlamentari hanno eletto il nuovo Consiglio di amministrazione per la sessione 2023-2024.

Con un’evidente maggioranza di voti, i legislatori hanno eletto loro presidente il deputato Jorge Rodríguez e Pedro Infante e la giovane América Pérez, rispettivamente primo e secondo vicepresidente, entrambi rappresentanti del filogovernativo Bloque de la Patria.

Nel suo discorso di insediamento, Rodríguez ha ricordato ciò che il paese sudamericano ha vissuto di fronte alla raffica di odio ed alle azioni aggressive che la destra ha cercato di attuare come agenda contro il popolo, il che, ha detto, non è stata un’impresa da poco.

In questo senso si è scagliato contro chi per cinque anni (2015-2020) si è dedicato a chiedere brutalmente sanzioni, attentati, blocchi e tutto ciò che significava dolore e sofferenza per Venezuela.Nel suo account di Twitter, Maduro si è congratulato con la nuova leadership del parlamento ed ha augurato che il 2023-2024 “sia di successo e benedizioni per la nostra patria”.



Ig/jcd

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE